Innovation in architectural lacuna reintegration

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.


A. ALVISI
Innovation in architectural lacuna reintegration: from diagnostic investigation to traditional building system reinterpretation
/ L’innovazione per la reintegrazione della lacuna architettonica: dalle indagini diagnostico-conoscitive alla reinterpretazione dei sistemi costruttivi della tradizione
in L. M. Palmero Iglesias (edited by),“ReUso. Documentation, conservation, restoration of the architectural heritage and landscape protection”, III international conference proceedings (València, October 22-24, 2015), Universitat Politècnica de València, València 2015, vol. Posters
[ISBN: 9788490483862]

Abstract
La questione della lacuna, cioè della perdita fisica di materia di un manufatto, costituisce uno dei temi aperti da sempre più dibattuti nel campo del restauro, sia dal punto di vista teorico che operativo. L’intervento di reintegrazione operato sul Santuario della Madonna delle Grazie di Casticciano (Fratta Terme di Bertinoro, FC, Italia) mostra come l’innovazione tecnologica e di processo, applicata tanto alla fase diagnostico-conoscitiva, quanto a quella progettuale e realizzativa dell’intervento, sia in grado di offrire oggi interessanti contributi. Il crollo improvviso di un’ampia porzione della volta a botte che sovrastava la navata unica dell’edificio liturgico pone importanti problematiche: dapprima, su come effettuare il rilievo del danno in condizioni di sicurezza per gli operatori: successivamente, sul valore da attribuire alla lacuna e, di conseguenza, sulle scelte tecnico-operative da adottare. Il caso-studio considerato offre una riflessione su come un utilizzo cosciente e criticamente guidato degli strumenti messi a disposizione dall’innovazione tecnologica e di metodo possa fornire soluzioni coerenti alla specificità del problema del trattamento della lacuna.

Lacuna as the physical loss of artifact’s material is one of the most controversial topics in the realm of restoration, both from a theoretical and operative perspective. The work done on Madonna delle Grazie sanctuary in Casticciano (Italy) reveals the benefits of technological and process innovation applied early in the diagnostic-cognitive phase and later in design and building. The partial collapse of the barrel vault covering the single-nave sanctuary poses the major problem to complete the survey of the collapse without compromising the operator’s safety. Secondly the intrinsic value of the lacuna has to be assessed, to valorise or mitigate it with appropriate technical solutions. The case-study proposes a reflection about how a conscious and critically driven adoption of innovative methods and techniques can lead to tailored solutions for a specific problem.

 

Download (PDF, 2.21MB)

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento