Leica university training days

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Leica university training days

Nelle giornate di mercoledì 3 e giovedì 4 maggio 2017 si sono svolti gli University training days organizzati da Leica Geosystem S.p.A.: il corso intensivo di due giorni si è tenuto presso la sede dell’azienda a Cornegliano Laudense (LO) e ha visto il coinvolgimento di ricercatori, dottorandi e studiosi provenienti da svariati atenei italiani. L’iniziativa è stata indirizzata all’aggiornamento sullo stato dell’arte delle tecnologie Leica attualmente disponibili nel campo del rilievo, con un focus sui software di rielaborazione dei dati acquisiti, in particolare Cyclone e 3DReshaper.

Oltre all’illustrazione delle possibilità offerte dagli strumenti entrati sul mercato più recentemente, fra cui il laser scanner ScanStation P40, a tempo di volo con tecnologia di digitalizzazione della forma d’onda ad altissima velocità, sono state raccontate alcune esperienze svolte nell’ambito del rilievo del patrimonio culturale. Il rilievo condotto sull’Accademia Militare di Modena ha permesso di testare gli strumenti più recenti mostrando come, nella nuvola di punti, risulti acquisita anche la sottile rete in ferro arrugginito anti-piccione posta ad di sopra della corte oggetto di studio. L’esperienza del Teatro lirico di Milano ha prodotto una nuvola di punti sulla base della quale è stato possibile impostare il progetto di restauro sfruttando il Building Information Modeling (BIM), con il coinvolgimento diretto di Leica e Autodesk. In ultimo, Leica è stata coinvolta nella documentazione del canale sotterraneo in cui scorre in torrente Aposa sotto il centro storico di Bologna, occasione in cui ha rilevato il tratto di canale che va dall’area di piazza San Martino fino a piazza Minghetti.

Programma corso

Info evento
Leica university training days
3-4 maggio 2017
Leica Geosystem S.p.A.
Via Codognino 10, Cornegliano Laudense (LO)

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento